Playa de Cavalleria di Minorca

Playa de Cavalleria di Minorca

 
3.6 (2)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Playa de Cavalleria di Minorca
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
La Spiaggia Playa de Cavalleria di Minorca è situata a circa 9 chilometri da Es Mercadal, tra Punta des Vernis e de Ferragut, completamente protetta dall'imponente Cap de Cavalleria, il promontorio più settentrionale di Minorca, con scogliere alte anche 80 metri dalle quali si gode di scorci panoramici spettacolari. Si tratta di una splendida spiaggia di soffice sabbia dorata dal fascino selvaggio,caratterizzata da un ampio litorale lungo quasi 500 metri, incastonato in un'insenatura che origina 2 cale vergini di sabbia a forma di conchiglia. La spiaggia, che fa parte dell'Area Naturale d'Interesse Speciale di Cavalleria, è orlata da un suggestivo sistema dunale punteggiato da vegetazione di fissazione e presenta ad un'estremità una zona in cui si possono fare bagni di fango. Il mare è molto bello, turchese e smeraldo, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno. Raggiungere Playa de Cavalleria è semplice seguendo le indicazioni, facendo attenzione solo all'ultimo tratto del percorso che è in cattive condizioni; l'auto poi può essere lasciata in un parcheggio gratuito nei dintorni. Dalla spiaggia inoltre, seguendo un sentiero, è possibile raggiungere Cap de Cavalleria.

Recensione Utenti

2 recensioni

5 stelle
 
(0)
4 stelle
 
(2)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.6
Mare 
 
5.0  (2)
Spiaggia 
 
3.5  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
2.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Bella, selvaggia

Bella come l'aspettavamo.
Non proprio facile da raggiungere, c'é un po' di cammino da fare dal parcheggio lungo il Cammino dei Cavalli, ma quando si arriva ci si immerge nella piena atmosfera di una spiaggia vergine e selvaggia. Le tonalità rossastre della sabbia conferiscono un carattere distintivo a questo bel scenario.
Abbiamo trovato la spiaggia senza alcun ritocco, come un posto vergine deve essere, nel caso specifico quindi con un po' di materiale vario (pezzi di legno ad esempio) portati nei giorni precedenti dal mare e dalle onde.
Voto basso ai servizi, naturalmente, perché non ce ne sono.
Da non perdere.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Consigliata in bassa stagione

E' una spiaggia tanto nominata e tanto fotografata, oltre che ben indicata e segnalata. E' bella sì, ma sinceramente a noi ha deluso.. Non vorrei che fosse così rinomata solo per il fatto di avere la sabbia rossastra, caratteristica credo unica nell'isola e che condivide solo con cala Pregonda.
Poi Minorca ci aveva abituato a vere avventure e scarpinate e guida tra mezzi "crateri" per arrivare alle spiagge più belle, mentre arrivare a Playa de Cavalleria è... troppo facile!! L'auto la si parcheggia bene e poi basta una semplice passeggiata per arrivare al mare.
L'anno scorso poi, ahimè, ci siamo venuti che era fine luglio e anche se l'arenile è bello grande, c'era non dico un carnaio, ma poco ci mancava..: super affollatissima!
Comunque:
1) di per sè il litorale è bellissimo, ampio, lungo, scenografico e le colline alle spalle che lo isolano danno a tutta la location un aspetto unico, quasi lunare, nonostante il colore rosso domini ovunque.
2) il mare è stupendo, cristallino e trasparentissimo, perfetto per chi ama nuotare ma anche per chi ama maschera e boccaglio, in quanto alle stremità ci sono rocce, scogli, pesci, flora marina e quant'altro. Unico difetto: anche a fine luglio l'acqua era GELIDA.
3) c'è la possibilità di fare i fanghi. Senza diventare matti a cercare chissà quale pozzanghera/piscina naturale, basta avvicinarsi a qualche roccia rossiccia, con calma con l'acqua di mare grattare, sciogliere e farsi gli impacchi!

PS: il giorno in cui ci siamo andati noi, fino a dopo pranzo ci sono state non so quante vespe che letteralmente ti attaccavano! Aggressive e pericolose (non sto scherzando). Se poi ti permettevi di metterti a mangiare un panino, venivi ASSALITO!!!! Siamo stati ore in acqua per supplire a questo problema, che chiacchierando con gente conosciuta in spiaggia, pare sia frequente.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge