Cala Alcalfar di Minorca

 
3.3 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Cala Alcalfar di Minorca
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
La Spiaggia Cala Alcalfar di Minorca è situata a circa 5 chilometri da Sant Lluís, tra Punta Prima e Punta des Rafalet, accanto al piccolo nucleo urbano omonimo, che si estende sul margine sinistro ed arriva fino alla prima linea sul mare. Si tratta di una splendida spiaggetta di sabbia chiara dalle piccole dimensioni, incastonata alla fine di un'insenatura lunga, stretta e sinuosa, delimitata da scogliere non molto alte, con quella a destra selvaggia e quella a sinistra urbanizzata; la Torre d'Alcafar e l'isolotto des Torn danno poi il benvenuto a coloro che giungono all'interno dell'insenatura via mare. Accanto a questa spiaggia si trova anche un ormeggio per piccole barche a circa metà dell'insenatura, di fronte a Cova d'en Plutó. Il mare è molto bello, turchese, cristallino e trasparente, con fondali bassi e sabbiosi. In questo tratto di litorale passa anche una corrente d'acqua dolce che fa sì che l'acqua del mare sia più fredda che nel resto dell'isola. Raggiungere Cala Alcalfar, nota anche come Cala Alcaufar, è semplice seguendo le varie indicazioni; l'auto può essere lasciata in un parcheggio gratuito nelle vicinanze.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
3.3
Mare 
 
3.0  (1)
Spiaggia 
 
2.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.3
Mare 
 
3.0
Spiaggia 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Da cartolina ma poco fruibile

Cala Alcaufar è una delle tante calette di Minorca che si trovano nei pressi di piccoli centri residenziali e che più che definibili spiagge, sono per me dei porticcioli. Si assomigliano tutte e tutte hanno le stesse caratteristiche, sia positive che (soprattutto) negative.
Questa caletta si trova non lontano da S.Lluis e nelle vicinanze offre tutte le comodità. E' frequentata per lo più dalla gente che ci abita a pochi passi, che ha la la casa vacanza eccetera. L'arenile è tutto di sabbia ed è minuscolo, sarà lungo più o meno 30 metri ed è profondo invece il doppio.
La spiaggia è pittoresca, da farci qualche foto ma poi... è anche da andare via!
I lati negativi di queste calette- porticciolo semi-urbane sono i soliti:
- dimensioni super ridotte.
- affollate sempre in quanto spiagge cittadine.
- acque MOLTO basse per molti metri da riva, un po' stagnanti.
- possibilità di balneazione ridotta: appena i fondali si alzano un poco, si hanno subito davanti le boe e decine di barche ormeggiate che sembra quasi "blocchino" l'uscita.
- pulizia del mare discutibile.
Lati positivi:
- ideale per bambini
- quantità di servizi nelle dirette vicinanze.

Valori aggiunti di Cala Alcalfar:
- è frequentata dai minorchini, in quanto è una località di villeggiatura estiva per le famiglie dell'isola e l'atmosfera è decisamente piacevole.
- è particolarmente pittoresca, perchè è un antico villaggio di pescatori con casette molto caratteristiche costruite su un lato della baia con vista sulla torre d'Alcafar.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge