Playa d'en Tortuga di Minorca

Playa d'en Tortuga di Minorca

 
3.5 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Playa d'en Tortuga di Minorca
Tipo di spiaggia
Mista
La Spiaggia Playa d'en Tortuga di Minorca è situata a circa 17 chilometri da Maó, tra Capo Tortuga e S'Arenal de Morella, all'interno del tratto costiero ed interno che appartiene all'Area Naturale d'Interesse Speciale di S'Albufera des Grau: 70 ettari di territorio di grande valore e ricchezza a livello paesaggistico, di flora e di fauna, grazie al quale l'Unesco dichiarò nel 1993 Minorca come Riserva della Biosfera. Si tratta di una magnifica spiaggia di sabbia chiara mista a ghiaia, stretta e lunga qualche centinaio di metri, vergine ed incontaminata, incastonata all'interno di un'ampia insenatura che ha dato vita anche alla spiaggia di Capifort. I versanti delle colline che circondano la spiaggia ed arrivano fino al mare, hanno una certa altezza e sono ricoperti da una vegetazione tipica delle formazioni dunali che occupano la parte posteriore di questa bellissima spiaggia. Il mare che bagna l'arenile è di un turchese brillante, cristallino e di una trasparenza straordinaria, con fondali digradanti e sabbiosi. Raggiungere Playa d'en Tortuga è semplice seguendo le indicazioni fin nei pressi di Capo Favaritx; l'auto può essere lasciata in un parcheggio gratuito vicino, da cui si deve proseguire a piedi per circa 45 minuti lungo un sentiero costiero.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
4.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
4.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Selvaggia e poco frequentata

Questa è un'altra bellissima spiaggia incontaminata della zona! Ci siamo venuti il giorno dopo essere stati a cala Presili e diciamo che le caratteristiche sono simili, anche se cala Tortuga è più "ariosa" in quanto non è circondata da alte scogliere, quindi qui si ha l'impressione di essere un po' meno isolati. La spiaggia è davvero bellissima, tutta di sabbia soffice, lunga sui 150-200 metri. Non è invece profondissima, perchè alle spalle è delimitata da una recinzione in legno che la separa dalla Laguna de Morella, che si trova tutta alle sue spalle ed è una zona umida protetta dentro al parco di Albufera d'es Grau, di cui anche la spiaggia fa parte.
Anche qui non c'era molta gente, credo perchè arrivarci non è assolutamente immediato, dato che bisogna scarpinare per quasi 3 chilometri da dove si lascia la macchina, un parcheggio abilitato vicino al faro di Favaritx: lasciata l'auto, si prende la strada chiamata sentiero dei cavalli; la passeggiata è comunque molto piacevole.
Il mare anche qui è molto esposto ai venti e alle correnti del mare aperto perchè tutto questo tratto di costa è piuttosto esposto.
Comunque si sta da dio, si è in pochi, qualche nudista alle estremità, ombrellone piantato, natura, canto di uccelli dalla zona umida dietro.. rumore delle onde, vento.. Uno spettacolo. Per chi alloggiasse in zona Mahon, la consiglio sicuramente come spiaggia "alternativa".

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge