Cala Mitjana di Minorca

 
4.0 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Cala Mitjana di Minorca
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Indicazioni
Spiaggia per snorkeling
La Spiaggia Cala Mitjana di Minorca è situata a circa 7 chilometri da Ferreries, tra Penyal Alt de s'Anglès e es Pont de n'Aleix, nei pressi della località di Cala Santa Galdana. Si tratta di un'incantevole spiaggia di soffice sabbia chiara, caratterizzata da un piccolo litorale che non supera i 100 metri, incastonato in un'insenatura rocciosa e suggestiva che ha dato luogo, a sua volta, ad un'altra caletta nel margine destro (ovest), chiamata Cala Mitjaneta e che presenta le stesse particolarità che caratterizzano la sorella maggiore. Cala Mitjana fa parte dell'Area Naturale di Interesse Speciale che include la zona fino a Playa de Binigaus: in questo paradisiaco tratto di litorale vivono il falcone pellegrino, differenti specie di pipistrelli, rospi e rane. La spiaggia alle spalle ha una verde e profumata pineta ed è bagnata da un mare ideale per la balneazione, cristallino e di un turchese intenso, con fondali sabbiosi e digradanti verso il largo. Raggiungere Cala Mitjana è semplice seguendo le indicazioni e le varie deviazioni; l'auto inoltre può essere lasciata in un parcheggio gratuito nei dintorni. Si può anche arrivarvi a piedi dalla vicina Cala Galdana seguendo un sentiero di circa 1,5 chilometri noto col nome di Camí de Cavalls.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Sempre troppo affollata ahimè..

Ormai mezzo mondo la definisce la spiaggia più bella di Minorca, quindi... si può ben immaginare cosa sia Cala Mitjana da fine giugno ai primi di settembre..: affollatissima sempre.
Sicuramente merita la visita, non si può non visitarla, ma sinceramente consiglio di farlo un giorno infrasettimanale di mattina presto e poi, verso magari mezzogiorno, prendere e andare a piedi tramite alcuni sentieri in qualche caletta nelle vicinanze. L'anno scorso a metà luglio era un carnaio.. e si sa che così una spiaggia un po' di fascino lo perde, anzi, ne perde molto.
Comunque:
Per arrivarci basta seguire le indicazioni e più o meno all'altezza di Cala Galdana svoltare e dirigersi verso la spiaggia. L'accesso no è diretto, bisogna lasciare l'auto in un grande parcheggio e poi incamminarsi per circa un quarto d'ora e passando per una bella pineta.
La spiaggia è tutta di bella sabbia chiara, incastonata tra due alte scogliere rocciose ricoperte di verde. Il mare è di un turchese meraviglioso e molto trasparente, soprattutto al mattino. Poi un po' l'acqua perde di bellezza, ma penso anche per la tanta gente. Nonostante l'affollamento, ci sono sempre tanti nudisti/naturisti (la cosa mi ha stupita perchè in genere cercano le spiagge più solitarie, ma si vede che Cala Mitjana è Cala Mitjana!!).
Una volta in acqua, volendo (lato sinistro) si può accedere a delle belle grotte nella roccia. Sempre da quel lato "si usa" tuffarsi, soprattutto i più giovani ne vanno matti.
Per spezzare la giornata, consiglio invece di abbandonare un attimo l'arenile e di prendere un piccolo sentiero che porta su, in cima alla scogliera, da dove fare foto una più bella dell'altra perchè il panorama e i colori sono notevoli.
Sulla spiaggia non c'è nulla, quindi raccomando di portarsi perlomeno ombrellone e acqua. L'anno scorso passava un tizio a vendere ananas fresco e altra frutta (letteralmente assalito dai turisti!).

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge