Spiagge dell'Isola di Caprera

 
4.3
 
3.8 (3)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiagge dell'Isola di Caprera
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
L'Isola di Caprera fa parte dell'arcipelago di La Maddalena ed è la seconda per estensione dopo quella della Maddalena, a cui è collegata tramite un ponte lungo circa 600 metri, costruito nel 1958. Oltre che per la bellezza, l’isola è famosa come ultima residenza di Giuseppe Garibaldi.​ L’andamento costiero frastagliato divide Caprera in due zone. La parte orientale è difficilmente praticabile, schermata da rocce di granito rosa, ripida e ricoperta da macchia mediterranea. Ad occidente dominano invece distese pianeggianti e una vasta pineta, tra cui sono incastonate diverse calette. Foto tratta da http://www.lamaddalenatour.it/

Opinione di QSpiagge

Voto medio 
 
4.3
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Da non perdere

Come le altre isole dell'arcipelago, anche Caprera, che adoro, costituisce un parco protetto e sono pochi i sardi che ci abitano, soprattutto nella frazione di Stagnali. E' comoda da raggiungere, da Palau ogni 10 minuti partono traghetti diretti alla Maddalena, da dove Caprera si raggiunge in auto, dopo aver attraversato il famoso ponte.
L'isola è davvero selvaggia, ci sono ampie zone ricoperte di fitti boschi, sopra aree di granito dominate da tre monti: monte telaione, il più alto, Poggio Stefano e Poggio Zonza.
Siamo venuti diverse volte a Caprera e le spiagge a mio parere da non perdere per la bellezza dell'arenile, i colori del mare e un po' tutto il contesto naturalistico generale, sono Cala Brigantino e Cala Coticcio.
Cala Brigantino è molto piccola e stretta, mentre Cala Coticcio presenta un litorale un pochino più grande. Entrambe sono bagnate da un mare turchese e di una trasparenza straordinaria. Si raggiungono con un'ora di cammino dallo stesso ponte, grazie a sentieri ben segnalati e facili da percorrere anche con bambini piccoli.
Altre spiagge di grande bellezza sono: spiaggia del Relitto, all'estremo sud di Caprera nell'isola Rossa (che in realtà è una penisola), sul cui arenile si trova anche il relitto di una carboniera; spiaggia dei Due Mari, poco prima dell'istmo tra Caprera e l'isola Rossa; Cala Garibaldi, situata dopo il ponte della Moneta a destra, vicino al Club Med, e Cala Cortese. La spiaggia del Relitto in alta stagione è sempre affollatissima, oramai noi la evitiamo sistematicamente.

Trovi utile questa opinione? 

Recensione Utenti

3 recensioni

5 stelle
 
(0)
 
(3)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.8
 
5.0  (3)
 
5.0  (3)
 
4.0  (3)
 
1.0  (3)
Recensioni più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Cala coticcio semplicemente unica

Cala Coticcio e' senz'altro la spiaggia più bella di Caprera per il colore particolare delle sue acque. A mio parere, il colore turchese dell'acqua e' il più intenso anche di tutto l'arcipelago maddalenino. Ogni roccia rappresenta un punto di osservazione fotografico straordinario. Le altre spiagge di Caprera sono un gradino sotto.
Sono sicuro di quello che dico, perché la Sardegna l'ho vista infinite volte e i sardi mi chiedono spesso dove andare al mare. Solo ma Caprera sono stato circa un centinaio di volte e per scendere col sentiero a Cala Coticcio ho impiegato anche solo sedici minuti. Neanche i maddalenini ci riescono. Buon mare a tutti.
Ps.: ovviamente a Cala Coticcio non ci sono i servizi, perché altrimenti non esisterebbe la spiaggia.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Cala Coticcio, Cala Napoletana, Cala Serena

Cala Coticcio, Cala Napoletana, Cala Serena, Cala Brigantina: Caprera è un vero paradiso naturale. Conosco tutte le spiaggie della Sardegna palmo a palmo, ma nessun posto è bello come questi, ve lo posso assicurare. La fortuna di questo posto è la totale assenza di costruzioni, l'isola è disabitata: a parte l'abitato di Stagnali, il resto sono calette da raggiungere a piedi nei sentieri in mezzo alla macchia mediterranea. I panorami sono mozzafiato, la sabbia bianca finissima e il mare verde, azzurro, blu. Non servono gli ombrelloni, ci sono i ginepri a fianco alle spiagge, vi assicuro che sono molto meglio delle palme caraibiche!!! Un paradiso da proteggere e conservare. Servizi: 0,000... meglio cosi'. Unica raccomandazione: non lasciate nulla sulle spiagge, sarebbe un delitto sporcarle e poi.. parlate a bassa voce... potreste spaventare i... cinghiali!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Spiaggia del Relitto

Spiaggia del Relitto: un spiaggia spettacolare anche se piccola... da visitare. Sabbia finissima, mare cristallino, nessun sevizio se non un rivenditore di panini che staziona con il suo camioncino durante l'estate. Caratteristico il relitto che ormai si intravede vicino alla riva...: attenzione a non calpestarlo!

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge