Spiagge dell'Isola di Spargi

 
4.0
 
4.0 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Isola-di-Spargi.jpg
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Provincia
L'Isola di Spargi fa parte dell'arcipelago di La Maddalena ed è considerata una vera e propria oasi di solitudine, eccezion fatta per le settimane dell'alta stagione estiva. E' infatti un luogo disabitato e splendido, che da Punta Sardegna può essere raggiunto anche in canoa. Numerose le insenature dell'isola, che offrono spiagge incantevoli bagnate da un bellissimo mare turchese e cristallino. Da non mancare: Cala Granara, raggiungibile solo via mare, circondata da macchia mediterranea e delimitata da suggestive formazioni granitiche; Cala Serraina sul versante meridionale; Cala Conneri, raggiungibile solo via mare e punto d'approdo anche per le barche che arrivano da Cannigione; Cala Corsara, nota anche col nome di Cala della Strega, raggiungibile anch'essa solo via mare e dominata da splendide rocce granitiche; Cala Soraya, caratterizzata da un bellissimo litorale di fine sabbia bianchissima. Tra di esse in genere la più affollata è Cala Granara.

Opinione di QSpiagge

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

PARADISO

Spargi merita un tour in barca senza ombra di dubbio, quello che offre a livello di spiagge, calette e mare è semplicemente spettacolare.
Se non si ha barca propria o non ce la si sente di noleggiarne una, i tour di navigazione verso questo piccolo paradiso e l'arcipelago sono davvero tanti, bisogna solo organizzarsi un po' prima all'atto delle prenotazioni. Nonostante sia un'isola di poco più di 4 chilometri quadrati, le spiagge che offre sono tante, una più bella dell'altra.
Forse le migliori sono quelle sul versante meridionale, tra cui spicca la meravigliosa cala Corsara, anche se la mia preferita è cala Granara perchè il contrasto di colori è magnifico, una cosa da togliere il fiato.
Le caratteristiche di un po' tutte le calette sono, generalizzando: sabbia bianca e finissima; mare turchese- effetto piscina o Caraibi se lo preferite; fondali bassi e poi, mano a mano che crescono, il colore va verso il blu e la quantità di fauna marina cresce in maniera esponenziale! Tutt'intorno un paesaggio a tratti surreale, grazie alla natura granitica dell'isola, ricchissima anche di verde vegetazione e di diverse specie protette di uccelli (l'isola appartiene al Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena).
Se si decide di fare un po' di trekking sulla terraferma, Spargi diciamo che ha un entroterra selvaggio e abbastanza scosceso, ricoperto a tratti da una fitta macchia mediterranea. Al di là degli aspetti naturalistici, volendo da vedere ci sono anche parecchi resti militari della II Guerra Mondiale, raggiungibili con sentieri abbastanza ben individuabili.

Trovi utile questa opinione? 

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Oasi di colori..

Una vera e propria oasi zeppa di colori. Forse la più esageratamente bella è Cala Conneri. Ma cala Granara non è da meno: poco visitata televisivamente (e forse è un bene), è un luogo fiabesco e ricorda le isole vergini britanniche.... Ma a un passo da noi!

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge