Cala Mica di Minorca

 
4.0 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
spiaggia cala mica minorca.jpg
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
La Spiaggia Cala Mica di Minorca è situata a circa 11 chilometri da Es Mercadal, tra Cala Ferragut e Punta des Marès, a circa metà strada fra le spiagge di Cavalleria e de Binimel-là. Si tratta di una suggestiva spiaggia solitaria a forma di conchiglia, vergine e tranquilla, senza servizi e con scarsa affluenza di visitatori, caratterizzata da un litorale sabbioso lungo qualche centinaio di metri incastonato in un'ampia insenatura aperta ai venti. Il mare è molto bello, turchese, cristallino e straordinariamente trasparente, con fondali digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno. La spiaggia è circondata da un solitario paesaggio collinare ed è abitualmente frequentata dagli appassionati di pesca. Raggiungere Cala Mica è difficoltoso ed è più comodo via mare. Via terra è possibile solamente a piedi partendo da Playa Cavalleria, cui si arriva facilmente seguendo le indicazioni, intraprendendo un sentiero che segue questo tratto di costa ripida, senza vegetazione e con falesie piuttosto alte.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Bellissima scoperta

Questa spiaggia è un'altra bellissima scoperta fatta l'anno scorso nei nostri 15 giorni a Minorca. E' molto appartata e a metà luglio c'era pochissima gente. Praticamente si trova circa a metà strada tra la spiaggia di Binimel-là e la spiaggia super famosa di Cavalleria. Per arrivarci noi avevamo parcheggiato a Cavalleria e poi ci siamo arrivati a piedi (saranno più o meno 2 chilometri) seguendo il percorso dei cavalli. Però una volta arrivati, abbiamo notato delle macchine poco distanti dalla spiaggia, quindi forse esisterà pure un percorso alternativo, magari che parte dalla spiaggia di Binimel-là.
Ci è piaciuta tantissimo, c'era pochissima gente. Ad una estremità solo alcuni nudisti (è permesso il naturismo qui, ma lo sapevamo), il mare era calmissimo e di una trasparenza commovente.
La spiaggia è completamente di sabbia (con dei ciottoli verso il bagnasciuga in alcuni tratti) e tutto il contesto e la location hanno un colore che tende al rossiccio, così anche il colore del mare è molto particolare... L'arenile credo sia lungo anche 200 metri, il paesaggio è stupendamente selvaggio, forse anche un po' aspro, fatto di rocce e colline spellate dal vento.
Sarebbe poi un sacrilegio arrivare senza maschera, perchè la spiaggia è all'interno di una riserva marina e.. lo snorkeling è stupendo.
I fondali sono bassi e digradanti, magari è meglio entrare nella parte centrale, perchè ad una estremità, se non ricordo male, ci sono diverse rocce piatte sott'acqua.. Comunque un paradiso. E pensare che a 1500 metri c'è il caos pazzesco a Cavalleria...
Cala Mica sul posto non offre niente a livello di servizi, quindi bisogna portarsi un po' di tutto.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge