Dettagli Recensione

 
Spiaggia Mazzaforno di Cefalù
Spiagge di Cefalù
Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Mare fantastico

Il tratto costiero vicino a Mazzaforno (e tutta la baia omonima) è ricco di accessi al mare attraverso tante rocce naturali frastagliate, e di piccole spiaggette sabbiose o ciottolose, tra le quali le più belle e rinomate sono due, che sono proprio quelle di Mazzaforno.
La spiaggia principale è di sabbia mista a sassolini, è attrezzata ed accoglie anche lidi privati di villaggi ed hotel.
La spiaggia secondaria è più pittoresca ed è completamente sabbiosa, ma non attrezzata, quindi tranquilla e MOLTO meno frequentata.
Raggiungerla però è parecchio difficoltoso, soprattutto se si hanno con sè ombrellone, borse e zaini.
Il mare è ovunque bellissimo, trasparente e dai colori incredibili. Però ovviamente dipende anche dal periodo e dalle correnti. Certi giorni l'acqua si riempiva di ogni schifezza, non sembrava neanche più lo stesso posto.
Mazzaforno primaria la consiglio a chi ha bambini piccoli e a chi desidera avere comodità a portata di mano, anche se in gran parte riservata ai camping e villaggi del posto. C'è anche un bel bar, ma piuttosto caro.
Ombrelloni e lettini invece hanno un costo nella norma. Volendo alle estremità ci si può mettere in piccoli fazzoletti sabbiosi tra le rocce col proprio ombrellone.
L'accesso in mare è abbastanza senza problemi, la baia è profonda e ben riparata, col materassino (o a nuoto) si può andare a decine e decine di metri da riva senza pericolo. Tanti i pesci lungo la costa rocciosa.
A Mazzaforno secondaria l'accesso in mare è invece difficile, la spiaggetta è tutta di sabbia, ma proprio verso riva ci sono ovunque grossi scogli piatti che entrano in acqua per diversi metri. Bisogna fare davvero attenzione. La tranquillità lì però è impagabile.
Mazzaforno in generale mi sento di non consigliarla ad agosto, si snatura troppo e la calca è davvero fastidiosa.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge