Cala de La Fosca di Palamos

 
4.5 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Cala de La Fosca di Palamos
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Indicazioni
Spiaggia attrezzata
La Spiaggia Cala de La Fosca è situata a circa 1,5 chilometri dalla cittadina di Palamos nella Baix Empordà, la porzione meno sfruttata della regione di Empordà, in Costa Brava appena sotto il confine con la Francia. Si tratta di una splendida spiaggia di soffice sabbia dorata caratterizzata da un ampio litorale lungo diverse centinaia di metri, dominato dai resti del castello di Sant Esteve e circondato da una rigogliosa e profumata pineta. La spiaggia è bagnata da un bellissimo mare turchese, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per fare il bagno e nuotare. Cala de La Fosca è ben attrezzata ed offre nelle vicinanze diversi servizi e comodità. In alta stagione è molto affollata.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
4.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
4.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

La Fosca

Bella bella bella e ancora bella. Peccato che ci sia sempre tantissima gente, ma una visita ne vale davvero la pena. Si trova vicino a palamos e io ci sono andata sia con uno dei tanti bus che costeggiano la marina di Palamos, sia a piedi (cosa che straconsiglio): in circa 40 minuti dal centro, si fa un tratto del Camì de Ronda, che abbraccia il promontorio di Cap Gross e che in certi punti ti regala degli scorci davvero bellissimi :-). La baia è di per se superlativa, sabbia fine dorata, acque turchese, verdi azzurre a seconda del sole, attrezzata, docce, bar ristorantini. Insomma, si sta davvero bene!!Da vedere vicino c'è anche un bel castello, il castel de Sant Esteve e poco più avanti si può raggiungere anche un'altra bella spiaggia, che è cala s'alguer

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge