Spiaggia Cane Malu di Bosa

Spiaggia Cane Malu di Bosa

 
4.0 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia Cane Malu Bosa.jpg
Tipo di spiaggia
rocciosa
Provincia
La Spiaggia di Cane Malu è situata a circa tre chilometri dal centro di Bosa, incastonata nella costa della Planargia sulla punta di Cabu d’Aspu, tratto incontaminato della Sardegna centro-occidentale. Si tratta di una insenatura dalla bellezza unica e singolare, soprattutto grazie alla presenza della trachite bianca, pietra tipica locale che conferisce al luogo un particolare fascino che a molti ricorda gli scenari lunari. Il mare è limpido e trasparente, particolarmente cristallino anche grazie ai riflessi regalati dalla pietra chiara circostante. La spiaggia deve il nome al bianco lembo roccioso che la delimita ad una estremità e che ricorda la coda di un cane. Per raggiungere Cane Malu è necessario intraprendere un sentiero di circa dieci minuti partendo dal porto a ridosso della foce del Temo.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Assolutamente da visitare

Non ho visitato di certo tutta la costa occidentale della Sardegna, ma per quello che ho visto nel tratto Alghero- Oristano, questo è il posto che più mi è rimasto nel cuore, perchè è veramente unico. Un luogo direi spettacolare, con acqua meravigliosa ed un paesaggio selvaggio e solitario dove dominano il bianco e l'azzurro.
Inoltre, nelle vicinanze della piscina naturale, che è un po' l'attrazione di Cane Malu, ci sono anche diverse calette molto carine dove piazzarsi.
Consiglio di non portarsi molto, zaini leggeri, acqua, un panino, maschera e pinne e, ovviamente, un ombrellone.
Noi abbiamo seguito le indicazioni dateci da un conoscente (non c'è cartellonistica) e lasciato la macchina sulla sterrata (una volta lì, si capisce subito dove non poter più proseguire). Poi a piedi saranno sì e no una ventina di minuti. Il tragitto è abbastanza impervio, ma niente di proibitivo, con calma lo possono fare tutti senza troppe difficoltà.
Per i più delicati, meglio le scarpette da scoglio, ma si può anche farne a meno.

Il mare è bellissimo, mentre il fondale non è un gran che, anche se comunque ci sono crostacei, pesci e pesciolini.
Dicevo che la piscina naturale è l'attrazione del posto non solo per la sua bellezza e particolarità, ma anche perchè offre dei trampolini rocciosi naturali da cui ci si può lanciare in acqua da diverse altezze. L'acqua è di color smeraldo e per ovvi motivi più calda del mare aperto.
Cane Malu è stupenda a tutte le ore, sia col sole in canicola perchè è un tripudio di riflessi tra il bianco circostante e il chiaro dell'acqua, sia verso il tramonto.
Si va via davvero a malincuore.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge