Dettagli Recensione

 
Spiaggia Mari Ermi di Cabras
Spiagge di Cabras
Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Bellissima

Amo questa spiaggia, dall'indubbia bellezza, anche perchè ad essa associo poi sempre l'uscita in gommone all'isola di Mal di Ventre.
La vicina Is Arutas sarà molto più famosa, ma io preferisco questa perchè è più tranquilla e dalle stesse incantevoli caratteristiche peculiari:
- sabbia di quarzo
- mare turchese.
La sabbia quindi (che poi sabbia non è) non è affatto fastidiosa perchè sono grani grandi quanto un chicco di riso, quindi non si appiccicano, ma allo stesso tempo camminarci sopra a piedi scalzi è piacevolissimo.
Il mare è un incanto, l'accesso è immediato e l'acqua trasparentissima e turchese che sembra una piscina.
I fondali invece non sono molto digradanti, bisogna fare attenzione ai bambini, soprattutto quando tira forte il vento che il mare si agita. Anche perchè non ci sono nè bagnini ne' alcun tipo di sorveglianza in spiaggia, solo un punto informazioni all'ingresso per chi volesse prenotare una uscita in motoscafo alla vicina isola di Mal di Ventre.
Il paesaggio in cui è incastonata la spiaggia è un dipinto: per arrivarci si deve attraversare, previa ponticelli in legno, uno stagno molto grazioso dove non è difficile scorgere qualche fenicottero, mentre in loco antiche abitazioni dei pescatori sono state convertite a ristorante/bar. Hanno fatto una cosa affatto banale, con davanti questo bella zona verde (tenuta benissimo tra l'altro), dove bere o mangiare qualcosa all'ombra di un ombrellone con divanetti e tavolini in legno (un po' improvvisati, ma la loro funzione ce l'hanno).
Tornando alla spiaggia, quando c'è vento il mare mantiene i suoi splendidi colori e se fare il bagno è meno piacevole, le tele colorate dei kitesurfer che svolazzano rendono il contesto davvero pittoresco.
Quando invece il mare è calmo, consiglio la maschera perchè sotto c'è grande ricchezza di flora e fauna.
Servizi: docce di acqua dolce, bagni (sufficientemente puliti), bar/ ristorante.
Capitolo parcheggio: il parcheggio è comodo e grande, a pagamento. Si paga nelle apposite colonnine (come in città), però accettano solo monete e non danno resto. Quindi consiglio di arrivare "attrezzati", non sempre è possibile reperire il tizio del parcheggio. Altrimenti si può parcheggiare anche gratuitamente, ma più lontano.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge