Spiaggia Canale del Ciolo

 
4.0
 
2.5 (2)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia Canale del Ciolo
Tipo di spiaggia
Ghiaiosa
Indicazioni
Spiaggia per snorkeling
Provincia
La Spiaggia Canale del Ciolo di Gagliano del Capo è raggiungibile seguendo la litoranea da Otranto in direzione Santa Maria di Leuca: presso il ponte del Ciolo si deve lasciare l'auto per poi proseguire a piedi lungo una scalinata che lo costeggia. Il Canale del Ciolo è una delle più lunghe, profonde e spettacolari gravine di Lecce, un canyon percorso da un tumultuoso torrente dagli spettacolari salti, delimitato da alte pareti calcaree ricche di grotte. Incastonata in questa bellissima gola si trova la spiaggia, piccolo litorale ghiaioso bagnato da un bellissimo mare turchese e blu cobalto, trasparente, cristallino e con fondali alti, fantastico per gli amanti del nuoto e dello snorkeling. Tutta l'area è resa ancor più suggestiva dalla presenza di una flora endemica molto rara, che rende Canale del Ciolo uno dei siti di maggior interesse botanico del Salento. Fra le grotte che si aprono sui fianchi del Canale, tutte con tracce della presenza dell'uomo fin dalla preistoria, di grande importanza quella delle Prazziche, sul fianco nord. Una volta in questa spiaggia vale la pena una nuotata di circa 400 metri, seguendo la costa verso sud, per raggiungere la grandiosa grotta del Pozzo, che al suo interno cela un laghetto d'acqua semidolce raggiungibile con una breve arrampicata.

Opinione di QSpiagge

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Mare e divertimento!

Un posto unico e suggestivo, con la più bella e ricca fauna marina che abbia mai visto nella mia esperienza in Salento. Non si riesce a non stare in acqua ore ed ore con la maschera, una meraviglia.
Senza parlare del fatto che ormai il Ciolo è famoso per i tuffi, con ragazzi un po' di tutte le età che si buttano dai più alti sperono rocciosi e... pure dal ponte (!!) che sovrasta questa meravigliosa gola naturale.
Si diventa così spettatori durante tutto il giorno di uno spettacolo che non richiede il pagamento di alcun biglietto.
La "spiaggia" è di ghiaia e roccia, una specie di scivolo piatto naturale che si tuffa in mare.
Vista la posizione in questa selvaggia ed imponente gola rocciosa, l'unico difetto del posto è che alle 17.00 il sole sparisce completamente purtroppo...
Quindi consiglio di venirci di mattina per godersi la spiaggia diverse ore. Sulla statale che passa sopra al Ciolo (dopo il ponte), c'è un ristorante bar dove eventualmente comprare bevande o fermarsi a mangiare.

Trovi utile questa opinione? 

Recensione Utenti

2 recensioni

5 stelle
 
(0)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(1)
2 stelle
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
2.5
Mare 
 
5.0  (2)
Spiaggia 
 
1.5  (2)
Pulizia 
 
2.5  (2)
Servizi 
 
1.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
2.8
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Da vedere!!!!!!

Se non vedi non credi, uno dei posti più belli della splendida costa pugliese..

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

bella, però..

Il piccolo litorale ghiaioso è stato ingoiato da una "bellissima" colata di cemento che va fino in mare. Le ore di sole sono limitate alla sola mattina perchè l'esposizione e la stretta gola da cui fuoriesce producono grandi ombre. Non aiuta la presenza del viadotto in cementoarmato che sovrasta la spiaggetta. Di sicuro non è per la spiaggia che merita di fare lo sforzo di scendere fino qui.
Il mare e le grotte descritte meritano certamente, ma bisogna sguazzare fuori dall'insenatura. Io l'ho vista nella seconda metà di settembre e alle 10 del mattino era già piena con circa una ventina di persone.
Merita la visita, magari abbinando la camminata per il sentiero del ciolo, che scende dal centro di Gagliano del Capo lungo l'orrido fino al mare. Facile facile, circa 1 km.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge