Spiaggia Punta Crena di Finale Ligure

Spiaggia Punta Crena di Finale Ligure

 
3.5
 
0.0 (0)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia Punta Crena di Finale Ligure.jpg
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Provincia
La Spiaggia Punta Crena è situata nella frazione di Varigotti, a pochi chilometri da Finale Ligure. Si tratta di una caletta deliziosa di sabbia grigia e ghiaino incastonata al di sotto di un'alta falesia rocciosa. Il mare che la bagna è bellissimo, cristallino e trasparente, ricco di flora e fauna per gli amanti di snorkeling ed immersioni. Alle spalle della spiaggia si trova una grotta abbastanza profonda in cui godere di ombra naturale. E' possibile arrivare a Punta Crena sia via mare, sia via terra; in quest'ultima eventualità, il percorso è pericoloso e non adatto a tutti. Vista la non facile accessibilità, la spiaggia non è mai affollata.

Opinione di QSpiagge

Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Solo i coraggiosi....

Una spiaggetta veramente esclusiva, dove davvero sentirsi Robinson Crusoe una volta arrivati.. Però che fatica e anche che paura!! Il posto è stupendo e finchè non sei GIU' non capisci come sia fatta, dato che c'è tutta questa grotta nascosta che dà ampio respiro ad una spiaggia che pare minuscola, ma che poi non lo è. Cioè, è piccola sì, ma non come pensavo. Inutile dire che è un piccolo angolo di paradiso in cui godersi ASSOLUTAMENTE CON LA MASCHERA il mare, prendere il sole, stare in pace totale cullati dal rumore del mare e del venticello. Turisti a settembre oltre me e il mio fidanzato: 3!!!
La cosa più importante mi pare però sia che io riesca a spiegare come raggiungerla!! ^^
Ci proverò, premettendo che sconsiglio "l'avventura" a chi ha bambini a seguito e consiglio inoltre scarpe non dico da trekking, ma quasi, o perlomeno niente che sia a suola piatta. E' molto importante.
Bene allora, il percorso parte dall'imbocco della galleria dalla Baia dei Saraceni (e poi lo metto anche come immagine), si tiene il muro di sassi alla propria destra fino a che si vede proprio il canalone del sentiero davanti a sè, anticipato da un bel cartello "divieto di caccia". La partenza è tutta in salita fin da subito, il sentiero è ben marcato e si snoda tra piante e alberi. Difficile sbagliare, comunque sulla destra si avrà in genere un muretto di sassi, più o meno alto a seconda della zona. A un certo punto pian piano il sentiero inizia a scendere, fino a che... ti trovi davanti ad una discesa allucinante, che dire ripida è un eufemismo. Io a quel punto volevo tornare indietro, ma poi si è vista la presenza di una corda. E' una corda fissa in condizioni decenti, ma non è che ispiri chissà che fiducia... Ci vuole insomma del coraggio! Anche perchè altrimenti la roccia lì è calcarea, levigata e scivolosa, se non ci fosse la corda la vedo dura scendere "da soli". Il tragitto è piuttosto breve, ma appunto faticoso. E' stata una giornata indimenticabile, ma non so se lo rifarei!

Trovi utile questa opinione? 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.


Altri contenuti interessanti su QSpiagge