Spiaggia dell'Argentiera di Sassari

Spiaggia dell'Argentiera di Sassari

 
4.5 (2)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia dell'Argentiera di Sassari.jpg
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Provincia
La Spiaggia dell'Argentiera di Sassari è immersa in un'ambientazione unica di archeologia industriale, formata dal borgo e dagli stabilimenti minerari de L'Argentiera, abbandonati negli anni Sessanta. La spiaggia si raggiunge da Alghero prendendo la strada dei Due Mari in direzione Porto Torres. Dopo circa 20 chilometri si svolta a sinistra per Argentiera e si segue una bella strada interna, costellata di zone minerarie, fino a giungere al borgo de L'Argentiera. Si incontra una spiaggia di sabbia bianca già prima dell'ingresso nel paese. A destra alte formazioni dunali, a sinistra il paesaggio minerario. Il suolo è formato da scisti argentiferi che brillano al sole. Oltre il paese si raggiunge la spiaggia, che è di sabbia calcarea e quarzosa. Il mare è di un azzurro intenso, limpidissimo e cristallino e digrada dolcemente dalla riva al largo.

Recensione Utenti

2 recensioni

5 stelle
 
(1)
4 stelle
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
5.0  (2)
Spiaggia 
 
4.5  (2)
Pulizia 
 
4.5  (2)
Servizi 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.8
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Panorama suggestivo

Nel panorama unico e suggestivo di un antico villaggio minerario (attualmente non visitabile perchè il museo è in costruzione), abbiamo trovato questa bellissima spiaggia di ghiaia argentea. La spiaggia è molto ampia, ben attrezzata (bar e servizi) e poco affollata; il mare è subito profondo ma cristallino. Altro aspetto positivo è il parcheggio gratuito. Ideale per chi cerca tranquillità!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

spiaggia dell'argentiera

Che meraviglia questa cala... Tranquilla, rilassante, silenziosa, ampia ed un mare fantastico (e c'è tanta gente che fa immersioni qui da quel che ho visto). Attorno un paesaggio suggestivo al massimo, con tutte le miniere abbandonate.. Di pomeriggio noi si è stati anche in paese, che è davvero tutto un contesto di archeologia mineraria, case, pozzi, uffici, macchinari ancora a vista. Ma la cosa più bella è stata l'enorme lavanderia in legno perfettamente integra! Ahh già, in spiaggia c'è un comodo punto di ristoro, e il parcheggio per le auto è davvero grande. Se volete insomma tranquillità, è la spiaggia ideale!

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge