Cala Sant'Andrea di Porto Torres

Cala Sant'Andrea di Porto Torres

 
4.0 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Cala Sant'Andrea di Porto Torres.jpg
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Provincia
Cala Sant'Andrea di Porto Torres è situata sulla costa orientale dell'isola dell'Asinara ed è raggiungibile solamente con imbarcazioni private partendo da Stintino. E' una tra le spiagge più belle, assieme a Cala Dorata, di questo tratto costiero e si presenta come una bianca insenatura di sabbia fine ed acque turchesi e trasparenti. Il forte contrasto con la macchia scura e le rocce aspre che la circondano rende il litorale ancora più suggestivo, unico per la natura rara ed intatta che gli fa da cornice. Purtroppo Cala Sant'Andrea è solo da guardare in quanto sottoposta a tutela integrale dall'Ente del Parco Nazionale dell'Asinara, che ne vieta l'accesso.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Altra perla di questa isola stupenda

Una giornata sull'isola dell'Asinara è IMPERDIBILE, non pensavo avesse spiagge talmente meravigliose. Le più belle sicuramente cala Reale, cala Oliva, cala Sabina e ci metterei anche quella di S.Andrea. La cala di S.Andrea forse è la più "particolare" perchè praticamente separa il mare da un piccolo stagno retrodunale. Tutt'intorno permane, come in tutta l'isola, un paesaggio incontaminato grazie ad una natura selvaggia, preservata, solitaria.
Noi abbiamo mollato la macchina a Stintino, e ci siamo imbarcati su uno dei tanti traghetti che portano all'isola. Quando siamo sbarcati al molo di Fornelli (consiglio però il molo di cala Reale, forse è meglio) dopo neanche venti minuti, lì puoi prendere uno dei tanti minibus che ti portano alla scoperta dell'isola. Trovandosi all'interno del Parco Nazionale dell'Asinara, il transito carrabile è possibile con i mezzi pubblici e con i mezzi autorizzati, oltre ovviamente, volendo, a piedi o in bici.
Cala S.Andrea è abbastanza piccolina, sarà lunga più o meno trecento metri ed è tutta di sabbia bianca e morbida. Anche qui mare da urlo, trasparente e poco profondo.
Ciliegina sulla torta, essendo gli accessi regolamentati dall'ente che gestisce il parco, le spiagge non sono MAI affollate. Insomma: un paradiso per pochi eletti!!!

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge