Dettagli Recensione

Voto medio 
 
4.8
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Turchese vasca termale a cielo aperto

Un posto che di così se ne trovano pochi. Odore (non molto gradevole) di zolfo, uno laghetto dai colori sgargianti al centro di un cratere (il lago è di origine vulcanica), pozze e fanghi termali tutt'intorno e un'area umida circostante piena di aironi e fenicotteri.
Una giornata da non perdere e da ricordare all'insegna della natura e del relax totale.
Si può fare il bagno e nuotare nel lago; si possono fare i fanghi cospargendosi tutto il corpo per avere poi la pelle liscia come noi mai; si può immergersi nelle vasche termali (occhio che raggiungono anche i 70 gradi di temperatura); si può semplicemente passeggiare intorno al lago ascoltando solo il suono del vento in mezzo ad una natura letteralmente incontaminata.
Arrivarci è semplice e poi c'è un comodo parcheggio, che si trova alla estremità opposta di dove c'è la zona termale coi fanghi e le pozze di acqua sulfurea.
Il lago è completamente balneabile ed i colori che ha sono quasi caraibici.
L'acqua ha una splendida temperatura ed è parecchio salata. Ci sono zone attrezzate (intendo con lettini e quant'altro a pagamento), ma consiglio vivamente di fare spiaggia libera.
Una giornata intera qui vola. Spero di tornarci un giorno.
Un solo appunto negativo: i turisti incivili che nelle aree termali si comportano con la maleducazione più totale (figli compresi) credendo di essere nel bagno di casa propria a lavarsi dopo una giornata di lavoro. Un minimo di decenza.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge