Dettagli Recensione

 
Spiaggia Bagno delle Donne di Talamone
Spiagge di Orbetello
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Tuffi in un mare splendido, ma...

Un posto unico e particolare, mare meraviglioso e ricco di pesci (con la maschera in acqua il tempo vola), esposizione al sole totale, tramonti infiniti e romantici, location da cartolina proprio sotto il castello del paese, circondati dalla scogliera e dal selvaggio promontorio di Talamone.
Abbiamo trascorso una bellissima giornata, rilassante, con non so quanti bagni in mare, che per goderlo qui bisogna per forza saper nuotare bene, quindi non per tutti.
C'è una scaletta che facilita l'accesso in acqua, perchè altrimenti i fondali sono di sassi e scogli ed è difficile/pericoloso. Oppure una piattaforma in cemento da cui tuffarsi. Avviso che crea dipendenza!
Ambiente tranquillo, aperitivi al tramonto ciliegina sulla torta della giornata trascorsa qui.
Però ci sono anche diversi lati negativi, motivo per cui non siamo tornati il giorno dopo.
Bisogna prenotare per forza prima, altrimenti se arrivi e lo chiedi al momento, un ombrellone non te lo daranno mai e poi mai (e a settembre ce ne erano diversi di liberi, ma nisba). Noi siamo così dovuti ritornare... (due giorni dopo).
Il lido è caro, ho capito sia in posizione esclusiva, ma quasi trenta euro per ombrellone e lettini mi sembra tanto, anche perchè si sta letteralmente uno sull'altro e non è nemmeno possibile spostare il lettino per seguire il sole. Lì ti metti e lì stai tutto il giorno.
Di spiaggia non ce n'è, è una insenatura con un po' di ghiaia, scogli e cemento. Per questo si è arretrati (a meno che non si sia proprio in prima fila), quindi si muore letteralmente dal caldo, non gira aria e il bagno in mare diventa una necessità assoluta.
Al ristorante si mangia mediocremente a prezzi molto alti.
Trovare un parcheggio è una vera impresa, quelli a ridosso della ripida scalinata che porta alla spiaggia, sono pochissimi. In paese consiglio di fare un tentativo al parcheggio vicino alla farmacia e dintorni, ma se si arriva tardi, CIAONE.
Il giorno che ci hanno rifiutato l'ombrellone (perchè non sapevamo fosse su prenotazione), abbiamo però così scoperto la vicina e selvaggia spiaggetta LIBERA del Cannone: anche qui mare meraviglioso, una striscia di ghiaia proprio sul mare, tanti scogli e alle spalle, dove c'è il circolo velistico, pure un discreto parcheggio. Si è proprio sulla punta, a pochi metri dalla rocca aldobrandesca, dove sul belvedere adiacente si possono fare foto splendide.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge