Spiaggia Baia Beniamin di Ventimiglia

Spiaggia Baia Beniamin di Ventimiglia

 
4.5 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia baia Benjamin di Ventimiglia.jpg
Tipo di spiaggia
Mista
Provincia
La Spiaggia Beniamin si distende nell'estremo ponente ligure all'interno del comune di Ventimiglia, nella baia del Darsenun, meglio conosciuta appunto come baia Beniamin. Proprio su questa spiaggia sorge anche il conosciutissimo ristorante omonimo. Si tratta di una deliziosa spiaggia a mezza luna di ghiaia, sabbia grigia e sassolini, incastonata in una baia molto pittoresca e ben protetta grazie ai terrazzamenti retrostanti. Il mare che la bagna è cristallino e trasparente, con fondali che digradano verso il largo dolcemente nei primi metri. Per la sua fama e per le sue dimensioni, in alta stagione è spesso molto affollata.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Fantastica

Baia Beniamin è semplicemente stupenda e ha un fascino direi quasi elegante, soprattutto verso sera, quando si accendono le luci del ristorante. Ristorante che nel 2013 aveva chiuso e la cosa era stata vissuta come una tragedia!! Per fortuna ha poi riaperto con altra gestione.
Non vorrei sembrare esagerato, ma questa spiaggia regala uno scenario paradisiaco aperto sul mare. E' una piccola baia che si trova tra Capo Mortola e il nuovo Porto di Menton Garavan, a circa 1,5 chilometri dal confine francese di Ponte San Ludovico, ed è semplicemente deliziosa. Anche il ristorante è elegante e ben inserito, tutto immerso nel verde.
Il mare poi è semplicemente fantastico, azzurro e cristallino, con delle trasparenze certi giorni da non credere.. Comunque tutto questo tratto di costa è meraviglioso. Se volete vivere una giornata all'insegna delle meraviglie, magari partite di mattina con una sosta ai Balzi Rossi, per poi venire qui nel pomeriggio. Infatti proseguendo oltre la spiaggia dei Balzi Rossi, lungo la stradina continua un tratto di scogliera che, superati i Giardini Hanbury, porta fino alla romantica Baia Beniamin, che tanti chiamano a dire il vero anche spiaggia dei pescatori. Consiglio vivamente la macchina fotografica, tutto l'itinerario offre ottimi spunti fotografici.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge