Spiaggia del Nacchè di La Spezia

Spiaggia del Nacchè di La Spezia

 
3.8 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia del Nacchè a La Spezia.jpg
Tipo di spiaggia
Di ciottoli
Provincia
La Spiaggia del Nacchè si distende circa 200 metri più a nord di Monesteroli, minuscolo borgo aggrappato ad uno sperone di roccia a strapiombo sul mare immerso nel verde della macchia mediterranea. Si tratta di una spiaggia lunga circa 100 metri di scogli e pietre, sovrastata alle spalle da una imponente scogliera verticale. Il mare che bagna questo tratto di costa è di una straordinaria trasparenza, con fondali perlopiù sassosi che digradano in modo graduale verso il largo. La spiaggia, dall'indubbio fascino selvaggio ed incontaminato, è priva di ogni servizio ed è raggiungibile via terra con difficoltà, dovendo superare tratti in parete verticale.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
3.8
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.8
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

1200 gradini di felicità

Gasati dalla giornata trascorsa alla spiaggia del Persico, soprattutto per la bellezza del paesaggio, abbiamo voluto provare a raggiungere anche la spiaggia del Nacchè. Però stavolta il percorso è stato più difficile. Comunque consiglio perlomeno di andare a Monesteroli e fare i "1200 gradini per il paradiso". E' un borgo minuscolo, quattro case e quattro cantine praticamente, ma il panorama di cui si gode per arrivarci è incredibile. Si deve intraprendere questa scalinata STUPENDA a picco sul mare, che porta all'agglomerato.
Noi siamo partiti sempre da Campiglia, sempre locanda Tramonti, dove parte il sentiero 535. E' facile, si passa per Fossola, si supera la fontana di Nozzano e poi si arriva all'inizio della scalinata.
Quando finalmente si arriva giù a Monesteroli, la spiaggia non è lontana, o meglio, il mare non è lontano, perchè noi ci siamo fermati allo scoglio Montonato. Ci siamo riposati ed abbiamo fatto il bagno.
Mare stupendo anche qui, trasparente e azzurro.
La spiaggia la si vede più a nord, basta camminare sulle rocce. Già dallo scoglio si vede una specie di capanno che anticipa l'inizio della spiaggia.
Dopo esperienze così, è sempre difficile tornare alle spiagge attrezzate in mezzo alla folla...

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge