Spiaggia di Roccapina

 
4.3 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia di Roccapina
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
La Spiaggia di Roccapina si trova sul versante sud occidentale dell'isola, a 20 chilometri dalla cittadina di Sartène. La spiaggia è rinomata non solo per la bellezza del suo arenile sabbioso e del mare turchese che lo bagna, ma per una peculiarità geologica che la rende unica: è dominata da una scultura raffigurante un leone, accovacciato nlla roccia, formatasi per effetto dell'erosione ad opera delgi agenti naturali. La spiaggia è raggiungibile con 2,5 chilometri di pista accidentata, generalmente praticabile con una comune automobile, non necessariamente dotata di 4 ruote motrici. Roccapina merita la deviazione per lo scenario selvaggio e le acque scintillanti.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.3
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.3
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Mia amata Roccapina..

Fossi anche a Bastia, non esiste vacanza in Corsica senza una tappa a Roccapina. Ce l'ho nel cuore, è una spiaggia meravigliosa. Solo a vederla dall'alto, da lontano, dalla litoranea.. lascia senza fiato. Non parliamo di quante auto, verso l'ora del tramonto, si fermano negli appositi slarghi della nazionale per fotografare quella meravigliosa roccia a forma di leone che là, lontano su una estremità del promontorio che delimita la baia, protegge l'antica torre genovese e tutto l'arenile..
Tanto è magica, unica, commovente in bassa stagione, quanto delude in alta stagione, perchè è presa letteralmente d'assalto da centinaia di turisti.. Il periodo in cui la si visita fa davvero la differenza. Nessuna spiaggia è bella stracolma, ma a questi livelli di fascino, l'affollamento guasta davvero qualcosa, il rapporto con la meravigliosa natura circostante credo.
In bassa stagione posso consigliare di recarsi vicino alla spiaggia in auto, andando pianissimo perchè la strada è ripida e piena di buche (la deviazione è circa dove c'è l'Auberge de Coralli). Una volta che si arriva giù a livello del mare, c'è tanta ombra regalata da una fitta boscaglia che sta proprio alle spalle della spiaggia, dove fare pic-nic o riposarsi anche all'ombra della propria auto o camper.
In alta stagione invece sconsiglio di andare giù in macchina, lo spazio è poco e sia la discesa che la salita diventano stress puro per il continuo via vai di mezzi (impossibile procedere contemporaneamente su due sensi di marcia). Ne ho viste di tutti i colori, litigi, jeep bottate e quant'altro.. Pertanto meglio scendere a piedi, lasciando il mezzo magari proprio a ridosso del ristorante bar Auberge de Coralli (hanno una birra bianca alla spina corsa eccezionale!).
La spiaggia è molto grande e lunga, tutta di sabbia chiara e soffice soffice. A giugno in genere si è in quattro gatti, c'è quasi un silenzio surreale. Il mare, quando è calmo, è di una bellezza straordinaria, turchese e azzurro, sembra di nuotare in una piscina. I colori sono stupendi grazie anche ai fondali di sabbia bianca. Ci sono tanti pesci ai lati e fare il bagno è un piacere, anche se onestamente ho sempre trovato l'acqua parecchio fredda.
La spiaggia è tutta completamente libera, quindi è bene portarsi almeno un ombrellone.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge