Dettagli Recensione

 
Spiaggia S'Abba Druche di Bosa
Spiagge di Bosa
Voto medio 
 
2.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

L'assalto alla spiaggia di S'abba druche a Bosa

Il panorama è da mozzare il fiato e, nonostante il vento e le onde, il mare è meraviglioso.
Ma vogliamo parlare delle calette prese d'assalto dai campeggiatori abusivi?
Ecco parliamone.
Iniziamo dai 7€ per la sosta con indicazioni relative alle tre splendide spiagge di cui parlano all'ingresso.
Lasciata alle spalle la prima caletta, presa d'assalto perché più vicina ai parcheggi, ci imbattiamo in una spiaggia di ciottoli rossi: splendida, se non fosse per la spazzatura tra un sasso e l'altro.
Trovato un angolo di sabbia tra le rocce e montato l'ombrellone, ci imbattiamo in un bagno pubblico a cielo aperto.
Esatto, non si poteva poggiare piedi tre rocce perché ricoperte di escrementi umani opportunamente coperti con salviette o carta igienica.
Cambiata location, ci imbattiamo in un'altra spiaggia, sabbia e rocce piatte dove sono accampate delle famiglie.
Sulle rocce sono piantati dei chiodi per tenere i fili delle tendopoli abusive, mentre i bimbi sguazzano sull'arenile tempestato di cicche di sigarette, bottiglie, bicchieri di plastica e le loro stesse buste di spazzatura prese d'assalto dalle vespe.
Ci spostiamo più in là proprio sulle rocce, dove ci imbattiamo in un'altra tendopoli abusiva. Anche qui le rocce devastate di chiodi e in ogni angolo feci ricoperte di carta e relativa pietra sopra per coprire lo scempio.
Se ci fossero più controlli forse l'abusivismo verrebbe punito, e magari la spiaggia sarebbe più pulita.
Per il resto, vi assicuro che sarà la prima e ultima visita in quelle pseudo-spiagge devastate dall'uomo.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge