Dettagli Recensione

 
Spiaggia di Marinha
Spiagge di Algarve
Voto medio 
 
4.5
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Scenografia e colori spettacolari

Indubbiamente meravigliosa. Poi come ogni spiaggia del mondo, bisogna anche avere fortuna col meteo, che qui più che altro può addirittura impedirti di fare il bagno.
Il mare è molto limpido, poi a seconda delle giornate e delle correnti, si può trovare calma piatta e addirittura alghe vicino a riva (ma colori comunque bellissimi), oppure mare agitato e che diventa un po' pericoloso per il bagno.
Di certo il momento migliore a livello di vivibilità è la mattina. Il più romantico però il tardo pomeriggio, quando si aspetta il tramontare del sole, che coi raggi dà un colore incredibile alle stupende scogliere circostanti, che già di loro tendono al rossiccio e ad un particolare color ruggine.
Appena si arriva, la vista è impagabile perchè la spiaggia la si domina dall'alto della falesia. Lì c'è un parcheggio, molto piccolo però. Nella prima settimana di ottobre noi siamo arrivati verso le 8.45 ed eravamo i primi. Poi per scendere ci sono delle scale, abbastanza sicure e non pericolose.
La spiaggia non è attrezzata, ma c'è un bel bar/ristorante con servizi igienici. Si mangia bene, da qualche primo, a piatti leggeri come le insalatone. No carte credito, solo contanti. Su al parcheggio si possono invece trovare qualche chiosco e delle bancarelle.
Una volta giù, ci si sente proprio piccoli davanti a quei faraglioni... La parte più scenografica è forse quella di destra, dove si trova una serie di archi che sembrano quasi il minuscolo resto di un anfiteatro.
Il mare è godibile soprattutto la mattina, ma anche la spiaggia, perchè poi più passano le ore, più l'alta marea sale e l'arenile si riduce sempre di più, fino quasi ad 1/3 rispetto alle 9.00 di mattina.
Ai primi di ottobre, già verso le 10.45/ 11.00 la spiaggia era quasi completamente affollata, non oso quindi immaginare ad agosto, mese in cui, secondo il mio modesto parere, o si viene di mattina presto facendo un sacrificio, oppure meglio fare un salto verso l'ora del tramonto per fare qualche fotografia e basta.
L'ombrellone direi quasi che non serve, c'è tanta ombra naturale.
Unica nota negativa: il continuo (maleodorante) via vai di barche e barchette che sostano vicino agli archi.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge