Dettagli Recensione

Voto medio 
 
1.3
Mare 
 
2.0
Spiaggia 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Il potenziale c'è, ma...

La costa di Cittadella del Capo è molto bella, verdeggiante e il posto si presta sia come posto di mare per i ragazzini che per i bambini. Il turismo è principalmente famigliare, legato alle famiglie che qui hanno i genitori o la loro casa. L'ambiente rimane quindi piccolo e ci si conosce tutti (o quasi). Le persone sono sempre molto ospitali e generose.
Il lungomare è attrezzato con una marina dove ci sono campi da tennis, da calcetto, ristorante e bar... è un paesino piccolo con qualche locale dove volenterosi imprenditori locali cercano nonostante tutto di soddisfare i turisti.
Purtroppo la località è gestita a livello di servizi in maniera pessima. Rispetto a quanto riportato dalla descrizione del luogo, non è vero che le spiagge sono di sabbia, ma sono di sassi.. In più, soprattutto la parte di spiaggia vicina al molo foraneo di un presunto porto turistico che non esiste, è disseminato di massi, pezzi staccatisi dal molo a seguito delle mareggiate e mai puliti ... è quindi molto scomoda e bisogna mettere nel conto qualche calcio alle pietre sott'acqua. Il fondale diviene subito molto profondo in generale tranne che nel tratto sopracitato, dove però ora sorge anche un tratto a ridosso del molo dedicato all'ormeggio di piccole imbarcazioni private che entrano e escono dove i bambini fanno il bagno.
L'acqua del mare sarebbe davvero bella non fosse per il fatto che nei periodi di punta il comune scarica un depuratore di fatto non sufficiente alle 10 del mattino!! Risultato tutto dipende da dove tira il vento .. in ogni caso tutti i giorni nel periodo di massimo affollamento qualche tratto di spiaggia si trova ad avere acqua molto molto sporca, più volte probabile causa di otiti e gastroenteriti... fino a qualche anno fa perlomeno di poteva accedere alla spiaggia 'dei bambini' arrivando a ridosso della stessa con la macchina. Il paese non è certo in pianura e quindi non ci si può muovere senza macchina. Ora però non solo questo parcheggio ( gratuito e di circa un centinaio di posti) è stato soppresso, ma i posti auto sul lungo mare hanno la zona disco di 60 minuti e un vigile molto ligio al dovere... le multe fioccano in maniera importante...strano modo per far cassa...
Uno dei vantaggi che porta il fatto di essere una comunità piccola è legato al fatto che ci si può permettere di lasciare ombrelloni e giochi dei bambini in spiaggia senza che nessuno li tocchi.. a parte la capitaneria di porto di Cetraro che con molta solerzia provvede a sequestrare quanto lasciato in spiaggia dal momento che vige un'ordinanza per cui non si può lasciare nulla dopo il tramonto...

Concludendo il posto ha un potenziale molto alto. Per fare un paragone potrebbe tranquillamente competere con la costa ligure e sarebbe certamente migliore delle coste spagnole, ma l'amministrazione locale è sufficientemente immobile da dare la sensazione che il turista, ancorché del posto o comunque di discendenza locale, dia fastidio e non sia il benvenuto. Davvero un peccato venire in un posto per fare due settimane di ferie e non poter stare mai tranquillo e sereno.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
Per Ordine 
 
Inviato da franco
27 Agosto, 2017
Ci sono stato 2 volte in questi ultimi 2 anni, ma credo che non ci andrò più. Località scalette che portano alla spiaggia, c'è pieno di vegetazione e deposito di immondizia con odore nauseabondo! Lungo la spiaggia è franata una casa diroccata e ci sono vistosi tubi neri di scarichi vari, per cui non è possibile proseguire a piedi sul lungomare.
Negozi inesistenti, bisogna andare a belvedere marittimo. No comment per altre cose notate che ci vorrebbe una enciclopedia Garzanti a descriverle! Non lo consiglio.
Inviato da Luca
06 Settembre, 2017
Sono tendenzialmente d'accordo, servizi inesistenti.
Sulla ospitalità e la buona volontà degli imprenditori locali, ho invece molto da dire, visto che gli autoctoni semplicemente non vedono l'ora che i turisti se ne vadano. Evidentemente per il loro cervellino è troppo complesso capire che i pochi soldi che arrivano, arrivano proprio dal turismo. Unica nota positiva sono stati i sequestri degli ombrelloni che gli incivili (come te) lasciano su una spiaggia libera occupando abusivamente il posto.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da franco
07 Settembre, 2017
Ma senti Luca volevo chiedere, ma a chi ti riferisci per gli ombrelloni?
In risposta ad un earlier comment

Inviato da franco
27 Novembre, 2017
Questa estate a Cittadella del Capo ci andrete solo voi, se vi piace notare un mare sporco e cani sciolti per la spiaggia (se si può chiamare spiaggia) visto che la gente del posto non sa trattare col turista...
Andremo in Trentino, aria pura e persone civili e socievoli.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da franco
06 Luglio, 2018
.. e anche questo anno io passerò le mie ferie di agosto a Sapri provincia di Salerno, dove già villeggiavo da ragazzino e dove hanno sempre incentivato i turisti a visitarla, non come a Cittadella del Capo che i turisti li fanno scappare. Avevo una mezza intenzione di ritornarci a Cittadella, ma poi ho avuto notizie, come sempre negative, riguardo il degrado del lungomare con un passaggio franato ed ancora non messo in ordine dopo 1 anno... Che vergogna.
Unica nota positiva, che dei parcheggi non saranno più solo per i residenti, ma potranno parcheggiare anche i pochi turisti che per nostalgia ci ritornano ogni anno...
Buone ferie a tutti i calabresi e milanesi.
Inviato da alessandro
07 Gennaio, 2019
Condivido pienamente il pensiero, in quanto è esattamente ciò che succede nel mese di Agosto.
6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge