Cala dei Turchi di Caprara

 
4.0 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Cala dei Turchi.jpg
Tipo di spiaggia
rocciosa
Provincia
Cala dei Turchi è situata sulla costa nord occidentale dell'isola di Caprara, nelle Isole Tremiti, ed è una delle spiagge più rinomate dell'isola. Si tratta di una suggestiva cala rocciosa incastonata in una vasta insenatura protetta dai venti, nei pressi della quale si trova uno dei relitti marini più importanti dell'arcipelago. Il mare che la bagna è turchese, cristallino, trasparente e sempre molto calmo, ideale per nuotare e fare il bagno.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0  (1)
Spiaggia 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Stupenda

Come un po' sanno tutti, questa è una delle baie più famose dell'isola, assieme alla Pietre di Fucile e agli Scoglietti (ma questi perchè sul fondale è presente la statua di Padre Pio, altrimenti non ci sarebbe paragone).
Per i divers la cala dei turchi è una specie di piccolo paradiso.
La baia è molto grande, la più ampia e profonda di tutta Caprara. Come un po' tutta l'isola, ha un aspetto selvaggio ed è prevalentemente rocciosa, ricorda un po' San Domino.
Cala dei Turchi ha un fascino unico a livello scenografico, le foto non a caso si sprecano, ma è sott'acqua che regala i suoi veri tesori.
La parte più bella è quella che porta verso lo scoglio del corvo, in prossimità della quale c'è stata una franata di massi di tutte le dimensioni, che per un paio di decine di metri di profondità sono diventati i rifugi di cernie, saraghi, corvine e quant'altro.. Poi quest'anno in un punto c'erano talmente tante occhiate che era difficile scendere!!! Una meraviglia.
Location che consiglio vivamente, è imperdibile se si bazzica qui in vacanza.

Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSpiagge