Spiaggia Ao Yon di Phuket

 
0.0 (0)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia Ao Yon di Phuket.jpg
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
La Spiaggia Ao Yon di Phuket è situata sulla costa sud orientale dell'isola, a sud di Capo Panwa. La spiaggia è costituita da due litorali separati da un promontorio roccioso, entrambi sabbiosi ed orlati da una rigogliosa vegetazione e da alte palme. La spiaggia più piccola è sede di una grande azienda di gamberetti, ma in realtà è molto attraente e praticamente deserta, con una splendida vista sulla baia di Chalong e sull'Isola di Lone. Il mare è cristallino ed ideale per lunghe nuotate; non lo è invece per lo snorkeling, per la presenza a circa un centinaio di metri dalla riva di una coltivazione di perle. Il luogo è anche molto amato dai locali, che amano divertirsi soprattutto all'estremità occidentale della spiaggia, dove si trova un ruscello di acqua fredda che scende dalle colline e si getta in mare. In questa zona, alle spalle del litorale, si trova anche una bella cascata. La spiaggia più grande è un vero gioiello, scintillante a qualsiasi ora del giorno: finissima sabbia bianca, alte palme da cocco a regalare ombra, onde scintillanti al sole ed un mare dal colore turchese e blu brillante. Entrambe le spiagge sono completamente senza servizi, a parte un piccolo chiosco situato presso il ruscello nella spiaggia più piccola. Si ha inoltre la possibilità di noleggiare una barca locale (Longtail boat) chiedendo in giro. Per raggiungere Ao Yon, da Capo Panwa si deve prendere una stradina tenendo sulla sinistra l'indicazione Tripetch Farm; seguendola fino alla collina si arriverà alla spiaggia più piccola. Quella più grande si trova invece a pochi minuti d'auto in più e, se la bassa marea è sufficiente, è possibile parcheggiare ed arrivarci a piedi camminando tra le rocce.


Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.


Altri contenuti interessanti su QSpiagge