Dettagli Recensione

Voto medio 
 
2.3
Mare 
 
4.0
Spiaggia 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Blu?!?

Abbiamo voluto provare questa spiaggia (Arco muto sud) a settembre, in un giorno infrasettimanale, approfittando della possibilità di prenotare tramite il sito del Comune.
Prima difficoltà: trovare l’accesso visto che non si sono indicazioni, però abbiamo trovato dei signori gentilissimi che ci hanno spiegato che l’ingresso dello stabilimento balneare coincide con quello pubblico.
Seconda difficoltà: trovare un parchimetro funzionante.
Terza problematica: sporcizia ovunque.
Dopo il controllo della prenotazione, valutiamo dove sistemarci contenti di poter stare vicino alla riva, perché più la spiaggia si allontana dall’acqua più è sporca e vicino ai secchioni stracolmi e sdraiati ci sono cumuli di spazzatura, anche con attrezzatura rotta, e abbandonata vicino almeno dal giorno prima (dalla quantità da diversi giorni).
Oggi c'è anche vento e tutto il sudicio svolazza in giro attirando i gabbiani.
L’arenile è pieno di cicche spente, confermando l’impressione che non venga mai vagliato, né che ci sensibilizzi i fruitori in tal senso.
I resti della Villa sono magnifici, ma assolutamente in stato di abbandono senza neppure un pannello illustrativo
L’angolo sotto l’arco interdetto per sicurezza è un immondezzaio terribile come i resti antichi verso il centro non compresi nel parco archeologico.
Oggi, mare calmo, ha sventolato tutto il giorno la bandiera rossa, ma gli assenti non hanno dissuaso nessuno dal fare il bagno, ci domandiamo solo un modo per salvaguardarsi in caso di incidente?
I tubi arancioni che indicherebbero le postazioni da tenere causa Covid, sono in gran parte divelti e vengono utilizzati dai giovani per farne porte di calcio in acqua.
Blu????
A pulizia e servizi (del tutto assenti, meno la pseudo assistenza ai bagnanti) non ho messo voto 0 perché non è prevista la possibilità.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge