Spiaggia di San Felice Circeo

 
3.8 (1)
11912   1  
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Spiaggia di San Felice Circeo
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Indicazioni
Spiaggia attrezzata
Provincia
La Spiaggia di San Felice Circeo fa parte del Parco Nazionale del Circeo, istituito nel 1934. Si tratta di una bella spiaggia di soffice sabbia dorata sotto lo sguardo del promontorio del Circeo, caratterizzata da un litorale ampio e lungo ceh alterna tratti bassi e sabbiosi a tratti più alti e rocciosi, orlato da da una rigogliosa macchia mediterranea, palme nane e stabilimenti turistici. La spiaggia è attrezzata in diversi tratti con lettini ed ombrelloni ed offre numerosi servizi e comodità; d'estate è quasi sempre sovraffollata, soprattutto da famiglie con bambini. Il mare è molto bello, azzurro, cristallino e trasparente, con fondali digradanti e sabbiosi, ideale per fare il bagno e per nuotare. Raggiungere la spiaggia è semplice seguendo da Roma la Statale 148 ed uscendo poi a San Felice.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
3.8
Mare 
 
3.0  (1)
Spiaggia 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
2.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Mare
Spiaggia
Pulizia
Servizi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.8
Mare 
 
3.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
5.0

Che sporcizia questa estate.. Inaccettabile

La spiaggia merita sicuramente, ma tutta la località balneare di San Felice Circeo è da godere ed ammirare. Il litorale pontino è ben organizzato in ogni sua parte ed anche questa bella spiaggia non è da meno. Ha le caratteristiche per stare bene sia se si è un gruppo di amici, sia se si è in famiglia con figli piccoli. I lidi e stabilimenti balneari sono numerosi e i gestori sempre pronti a venirti incontro. Però la zona personalmente la preferisco nelle giornate ventose, quando inizia a riempirsi di un sacco di bei ragazzi muscolosi pronti a fare kite o windsurf: un vero spettacolo di colori le loro vele nel mare azzurro...
Il luogo è molto amato anche dai sub, dato che in mare c'è un sito abbastanza famoso che tanti divers amano visitare, è la statua bronzea del Cristo del Circeo, però non so dire altro perchè non ho mai fatto una immersione in vita mia..
Premesso tutto ciò, questa estate sono rimasta delusissima su tutti i fronti. Con gli amici veniamo spesso e ci piazziamo negli ampi tratti di spiaggia libera. Beh.. ai primi di agosto uno schifo di sporcizia, tutti i tratti liberi di arenile lasciati così completamente a sè stessi. Ho capito che è la gente innanzitutto ad essere incivile, ma un servizio di pulizia lo devi fornire!!!
Non parliamo poi del mare. Dalla mattina presto fino alle 10.30 circa è abbastanza pulito. Poi il mare inizia a poco a poco a portare a riva un sacco di schiuma orrenda.. e la voglia di tuffarti passa in un nano secondo. Tutto ciò è un sacrilegio perchè scenograficamente il posto è unico, con questo arenile dorato baciato da acque azzurre e orlato dalla stupenda macchia mediterranea del promontorio del Circeo..
Vabbeh.. per non rimanerci troppo male, a questo punto è meglio venirci fuori stagione.
In generale posso dire che se avete bimbi piccoli, è meglio andiate nel litorale di Levante, che è meglio attrezzato e c'ha un po' tutti i servizi. Altrimenti consiglio senz'altro quello di Ponente (che arriva volendo fino alle famose dune di Sabaudia) perchè i tratti completamente liberi e selvaggi la fanno da padroni.

Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSpiagge