Spiagge del Lazio Spiagge di Gaeta Spiaggia Serapo di Gaeta

Spiaggia Serapo di Gaeta

http://www.qspiagge.it/media/reviews/photos/thumbnail/230x150s/36/7c/2a/1599_serapogaeta_1241720488.jpg
 
3.5 (3)
5776   0   1  
Aggiungi Foto
Scrivi Recensione
Tipo di spiaggia
Sabbiosa
Indicazioni
Spiaggia attrezzata
Provincia




La Spiaggia di Serapo è la spiaggia principale del comune di Gaeta, da cui dista circa un chilometro, situata ad ovest del Parco di Monte Orlando. Si tratta di una bellissima spiaggia di fine sabbia dorata, caratterizzata da un litorale ampio e lungo chilometri, che si distende fino alla spiaggetta di Fontania, ove si trova una peschiera di epoca romana. L'arenile presenta alle spalle numerose strutture turistiche ed abitazioni residenziali ed è attrezzato in numerosi tratti con stabilimenti balneari, presentando al contempo anche spazi completamente liberi. Il mare è molto bello, azzurro, cristallino e trasparente, con fondali digradanti e sabbiosi, ideale per fare il bagno, nuotare e praticare diversi sport acquatici.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.5
Mare 
 
3.3  (3)
Spiaggia 
 
3.7  (3)
Pulizia 
 
3.7  (3)
Servizi 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Mare
  • Spiaggia
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Devi inserire il codice di sicurezza.
Il posto è incantevole, la spiaggia è bellissima ma devo dare ragione a chi critica... il comune potrebbe e dovrebbe fare molto di più per valorizzare tanta bellezza... La spiaggia libera è molto, ma molto poca e i prezzi degli stabilimenti sono molto cari (oltre a gestori un po'.. sopra le righe): ma il mare non è di tutti? Effettivamente sia in sardegna che in liguria TUTTE le spiagge sono libere, pulite e tenute benissimo dai vari comuni. Perche qui non è cosi???
Voto medio 
 
2.8
Mare 
 
2.0
Spiaggia 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da eleonora 04 Settembre, 2012

Serapo molto bella

Il posto è incantevole, la spiaggia è bellissima ma devo dare ragione a chi critica... il comune potrebbe e dovrebbe fare molto di più per valorizzare tanta bellezza... La spiaggia libera è molto, ma molto poca e i prezzi degli stabilimenti sono molto cari (oltre a gestori un po'.. sopra le righe): ma il mare non è di tutti? Effettivamente sia in sardegna che in liguria TUTTE le spiagge sono libere, pulite e tenute benissimo dai vari comuni. Perche qui non è cosi???

Trovi utile questa opinione? 
Non sono di Gaeta ma ho casa qui da molti anni. Conosco bene i luoghi e i modi di fare turismo e l'unica considerazione che mi viene di fare è: che peccato. Gaeta ha una posizione splendida, una storia antica e ricca e spiagge invidiabili, purtroppo la risorsa turistica è nelle mani di pochi individui che hanno il controllo della meravigliosa spiaggia di Serapo. Il risultato è un livello di vivibilità dell'arenile veramente vergognoso, specie a luglio ed agosto, perché la tendenza è a costipare quanti più ombrelloni possibili nello spazio disponibile, prezzi del tutto irreali rispetto ad una offerta di servizi praticamente inesistente ed una costante maleducazione che accomuna tutti i gestori. Maleducazione motivata dalla situazione di monopolio di cui godono e dalla pressochè totale assenza di spiagge non inquinate tra l'alta Campania ed il basso Lazio. Mi fermo qui, ma ci sarebbe molto da dire, il mio giudizio resta molto negativo, anche perchè con la metà dei soldi che occorrono a Gaeta, si possono trascorrere vacanze in posti molto più belli e rinomati.
Voto medio 
 
2.8
Mare 
 
3.0
Spiaggia 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da marco 05 Settembre, 2010

che peccato

Non sono di Gaeta ma ho casa qui da molti anni. Conosco bene i luoghi e i modi di fare turismo e l'unica considerazione che mi viene di fare è: che peccato. Gaeta ha una posizione splendida, una storia antica e ricca e spiagge invidiabili, purtroppo la risorsa turistica è nelle mani di pochi individui che hanno il controllo della meravigliosa spiaggia di Serapo. Il risultato è un livello di vivibilità dell'arenile veramente vergognoso, specie a luglio ed agosto, perché la tendenza è a costipare quanti più ombrelloni possibili nello spazio disponibile, prezzi del tutto irreali rispetto ad una offerta di servizi praticamente inesistente ed una costante maleducazione che accomuna tutti i gestori. Maleducazione motivata dalla situazione di monopolio di cui godono e dalla pressochè totale assenza di spiagge non inquinate tra l'alta Campania ed il basso Lazio. Mi fermo qui, ma ci sarebbe molto da dire, il mio giudizio resta molto negativo, anche perchè con la metà dei soldi che occorrono a Gaeta, si possono trascorrere vacanze in posti molto più belli e rinomati.

Trovi utile questa opinione? 
Oramai sono a Milano dal 1963, ma di Gaeta e della spaggia del Serapo ho dei ricordi stupendi. Abitando a Napoli, tutti i giorni io e i mei fratelli prendevamo il treno, e a Formia salivamo sulla littorina (che non c'è più) per raggiungere Gaeta e la spiaggia suddetta. Parliamo degli anni '60: non c'erano tutti gli stabilimenti balneari di cui leggo oggi. Comunque è vergognoso che l'Amministrazione Comunale abbia dato in concessione ai privati tutta la spiaggia, lasciandone libera solo 100 metri circa.

A Ventimiglia Frz. Latte dove mi reco tutti gli

anni questo non accade, ma si sa che in Italia ognuno fa quello che vuole. Questo fatto comunque non mi fa cambiare il giudizio sul suddetto incantevole luogo.
Voto medio 
 
5.0
Mare 
 
5.0
Spiaggia 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da nicola da Milano 22 Agosto, 2009

mi è rimasta nel cuore

Oramai sono a Milano dal 1963, ma di Gaeta e della spaggia del Serapo ho dei ricordi stupendi. Abitando a Napoli, tutti i giorni io e i mei fratelli prendevamo il treno, e a Formia salivamo sulla littorina (che non c'è più) per raggiungere Gaeta e la spiaggia suddetta. Parliamo degli anni '60: non c'erano tutti gli stabilimenti balneari di cui leggo oggi. Comunque è vergognoso che l'Amministrazione Comunale abbia dato in concessione ai privati tutta la spiaggia, lasciandone libera solo 100 metri circa.

A Ventimiglia Frz. Latte dove mi reco tutti gli

anni questo non accade, ma si sa che in Italia ognuno fa quello che vuole. Questo fatto comunque non mi fa cambiare il giudizio sul suddetto incantevole luogo.

Trovi utile questa opinione?